Gastroenterologia, Endoscopia digestiva, respiratoria, genitale - MEDICO VETERINARIO  MsGedaa
RSS

Articoli recenti

I CORPI ESTRANEI GASTRICI POSSONO ESSERE RIMOSSI PER VIA ENDOSCOPICA SENZA INTERVENIRE CHIRURGICAMENTE?
russamento del bulldog inglese
endoscopia respiratoria
endoscopia digestiva veterinaria
la gastroenterologia veterinaria

Categorie

endoscopia digestiva
endoscopia respiratoria
powered by

Il mio blog

I CORPI ESTRANEI GASTRICI POSSONO ESSERE RIMOSSI PER VIA ENDOSCOPICA SENZA INTERVENIRE CHIRURGICAMENTE?

E' sempre etico e corretto tentare la procedura meno invasiva per il cane e che comporti il minor danno nel tentare di rimuovere i corpi estranei dallo stomaco dei cani e gatti.
E' possibile sempre effettuare il tentativo della rimozione ENDOSCOPICA di corpi estranei taglienti, acuminati, di forma tonda, ottusa, allungata, lineare prima di intervenire chirurgicamente.
Le corde o fili presenti nello stomaco dovrebbero essere rimosse per via endoscopica se non hanno progredito verso l'intestino, oltrepassando la valvola pilorica.

russamento del bulldog inglese

russamento cane bulldog inglese: è normale?
quando un allevatore vuole farvi credere che <<in virtù del suo muso corto il bulldog inglese è naturale che russi; si può dire che il russare è un marchio di fabbrica del Bulldog>>  sappiate che quel soggetto e' "malato di fabbrica"  perchè quell'allevatore ha selezionato geneticamente nei riproduttori un difetto che rappresenta un evidente mancanza di attenzione al benessere animale.
Quel cane soffrirà ed inevitabilemente dovrà essere sottoposto ad intervento per la sindrome brachicefalica che colpisce il laringe con grave degenerazione e sindrome ostruttiva delle alte vie resiratorie (NARICI, RINOFARINGE, LARINGE), portando a sofferenza dei muscoli respiratori per costante sforzo respiratorio, e secondarie MODIFICAZIONI DELL'ESOFAGO, DELLO STOMACO.

endoscopia respiratoria

sono disponibile a rispondere ai vostri questi sull'endoscopia respiratoria
L'esplorazione delle vie respiratorienel cane e gatto consiste in diverse procedure:
RINOFARINGOSCOPIA FLESSIBILEper esplorare anteriormente le narici e posteriorimente il rinofaringe.
L'esplorazione delle narici senza valutazione del rinofaringe non potrà mai permettere una corretta valutazione ed esclusione di corpi estranei, masse o processi infettivi, micotici od infiammatori.
L'esecuzione delle biopsie endoscopiche rappresenta la corretta conclusione della procedura per la diagnosi di certezza in assenza di corpi estranei, ma richiede un tempo di osservazione di 24 ore da parte del medico veterinario in quanto il sanguinamento conseguente alle biopsie potrebbe provocare emorragie, il cui controllo deve essere effettuato solo da personale sanitario.

endoscopia digestiva veterinaria

Gentili lettori,
sono disponibile a rispondere ai vostri quesiti sull'endoscopia digestiva dei cani e gatti
Questa affascinante tecnica in uso da oltre 40 anni in medicina e solo da 20 anni in medicina veterinaria è diventata negli ultimi 5 anni più accessibile nonostante l'ostruzionismo di alcune mentalità retrograde.
Il fascino e l'insostuibilità di questa tecnica permette anche in medicina veterinaria in Italia, da questo anno, grazie all'avanzamento della tecnologia, la possibilità

la gastroenterologia veterinaria

questo blog ha lo scopo di consentire l'interscambio d'informazioni relative alla gastroenterologia veterinaria ed all'endoscopia diagnostica!
Sono a disposizione per rispondere alle domande dei proprietari di cani e gatti affetti da patologie gastroneteriche croniche da oltre 8 settimane anche in modo intermittente.

Il mondo affascinante del sistema immunitario dell'intestino putroppo spesso diventa il resonsabile stesso delle patologie gastrointestinali immunomediate ed il nemico dell'organismo dei nostri piccoli pazienti.
Assistente di creazione sito web fornito da Vistaprint